Vai al contenuto
6 giugno 2011 / miglieruolo

Nell’Universo di Cristina Bove

Non potrei mai sentirmi prediletta
nell’offrire a un’immagine di Dio
cose già sue
i suoi stessi colori
o me
che infinitesima
sono sua emanazione

non potrei mai ritenermi speciale
nel rendergli di me quella che sono
visto che tutto quanto
è sua infinita essenza
e mi contiene

e non potrei pretendere
di studiarne o conoscerne l’immenso
riducendolo in tomi
in morali da ridere
comandamenti e numeri
crearlo
a immagine degli uomini.

Cristina Bove

Annunci

3 commenti

Lascia un commento
  1. miglieruolo / Giu 6 2011 12:41

    Ottimo, Cristina. Spero che qualcuno la legga: la legga veramente!

    • cristina bove / Giu 7 2011 21:27

      ah, la supponenza dell’essere umano, che tutto riduce ai propri modesti parametri e immensi lmiti. alle sue infinitesime conoscenze!…
      ciao
      cb

  2. miglieruolo / Giu 7 2011 22:10

    L’ho riletta: mi piace più di pima. Consiglio a tutti di rileggerla. Non per conoscere Cristina Bove, ma per conoscere se stessi. Se stessi in quanto umanità, più che come individui.
    Mam

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: