Vai al contenuto
12 giugno 2011 / miglieruolo

Referendum 3

Una domenica e un Lunedì come non capiteranno mai più

di Mauro Antonio Miglieruolo

Non ho mai creduto che il voto fosse un dovere. Oggi (e domani) sì.
Più volte mi sono sentito estraneo a questa immane costosa fittizia rappresentazione della volontà padronale. Una congiuntura politica particolare la sta rendendo micidiale per Mister B. Una congiuntura centrata tutta sui referendum.
Non equivochiamo. Non sto predicando una sorta di mistica delle istituzioni democratiche. La mia origine non si apparenta con quella degli adoratori del Dio Capitale, Chiesa Confindustria, Pontifex Marchionne (Ah! Fassino del mio cuore!). Rispetto a costoro sono e mi dichiaro con orgoglio ateo NON devoto.
Richiamo solo l’attenzione sulle circostanze particolari, le quali esigono prese d’atto particolari, piccole decisioni di grande momento.
Non faccio propaganda né per il SI’ né per il no. Non mi è consentito.
Chiedo piuttosto la più ampia presenza nelle cabine elettorali. Solo in questo modo i credenti potranno tornare al loro Dio senza più ingombranti autonominati vice di mezzo; e chi non crede subire l’onta di cadere nel dubbio di vacillare nella propria non fede (o fede diversa). Non per avvilirsi con pratiche che probabilmente giudicano insensate, ma per esultare.
E dirsi, forse Dio esiste, forse i miracoli accadono, chi se lo aspettava solo un mese fa di giungere a un bivio simile?

Lo chiedo a voi tutti, rispondete, vi prego: CHI SE LO ASPETTAVA SOLO UN MESE FA?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: