Vai al contenuto
24 ottobre 2011 / miglieruolo

Nascondere la faccia, non rimane altro

Sarkozy e la degnissima Merkel (cerco di far dimenticare il modo ignobile con cui un italiano indegno di questo nome l’ha definita:

offesa a tutte le donne, compagne, madri, amiche e amanti di questo mondo, considerate non come persone, ma esclusivamente quali strumenti sessuali) durante una conferenza stampa ricevono una domanda sull’incontro appena avuto con il primo ministro italiano, si guardano e gli scappa di ridere. Guardo i due e mi scappa di piangere. Povera Italia, come ti sei ridotta!
Certo, umiliazione, Certo, rabbia. Certo, voglia di protestare, non tutti gli italiani sono come quel tale!
Ma, insomma, chi è che ha eletto questo parlamento composto al 90% da diretti sostenitori e diretti non oppositori e indiretti collaboratori dell’Innominabile? Da coloro che gli hanno permesso illecitamente di entrare in politica, lo hanno tutelato contro le stesse delibere della Corte Costituzionale e non mettono in atto nessuna delle iniziative necessarie per farlo cadere (in primis la mobilitazione delle masse)?
Ora non ci resta che nascondere la faccia dalla vergogna. Sperando che non diventi un nascondere la testa sotto la sabbia per continuare a fuggire, oltre che la vergogna, anche le proprie responsabilità
mam

Annunci

6 commenti

Lascia un commento
  1. Claudia. / Ott 24 2011 10:26

    Hai ragione, non saprei cosa aggiungere.

  2. nora / Ott 24 2011 13:15

    la peggiore cosa è che siamo a dover obbedire ai tedeschi…. come negli anni ’40…. maledettissimi!

  3. miglieruolo / Ott 24 2011 14:32

    Io lo so cosa aggiungere. Me lo ha suggerito Mark Adin in epigrafe a un suo post, sul blog di Daniele Barbieri:
    Sic transit “boria” mundi.
    Speriamo transit in fretta.
    mam

  4. Luciana / Ott 24 2011 15:28

    Era ora che ridessero in pubblico. Certo che c’è da vergognarsi, e non vedo come potrebbe essere altrimenti. Ma era davvero ora!
    Luciana

  5. angelino / Ott 24 2011 21:23

    Cara nora delle 13,15 lascia stare i tedeschi io ho lavorato in Germania per diverso tempo sono un po’ piu’ seri di noi italiani ,non dire che noi italiani abbiamo piu’ fantasia ci arrangiamo di piu’ ecc.ecc. perche’ spesso tutte queste cose sconfinano nella delinquenza. Spesso anche alcuni imprenditori hanno fantasia ,si arrangiano magari corrompendo politici ( CRAXI ti dice niente questo nome ?) corrompendo giudici per interposta persona ecc.ecc.
    uomo di destra ,legalita’ ,legalita’ legalita’

  6. Il Trasfigurato / Ott 24 2011 21:24

    La ricetta di Berlusconi è sempre stata chiarissima anche ai non addetti ai lavori, “laissez faire”, e forse in modo organico risale al bonapartismo di Napoleone III detto “il piccolo”.
    In tutti questi anni chi ha potuto si è fatto i cavolazzi suoi, e gli “altri” ( l’opposizione che ha accettato entusiasticamente il porcellum ) sono stati di fatto a guardare nel piccolo loro mondo di piccoli interessi partigiani [ …. abbiamo una banca !!!!!….]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: