Vai al contenuto
25 Mag 2012 / miglieruolo

Una vera bufala

La bufala
da Daniele Barbieri (danielebarbieri.wordpress.com/2012/05/19/la-bufala/)
Traduzione di Maria G. Di Rienzo. Marjan Wijers ha raccolto questa testimonianza (per Rights4Change) durante la sua partecipazione al 12° Forum di Awid – http://www.awid.org – a Istanbul, Turchia, tenutosi dal 19 al 22 aprile 2012.

Forse la storia più buffa e più rivelatrice che ho sentito è stata quella di una sex worker indiana e del suo programma di “riabilitazione”. Invece della macchina per cucire, l’attrezzo usato di solito in questi programmi, a Renahu fu data una femmina di bufalo.


Ovvero, quando la buona volontà non basta
di Marjan Wijers

La bufala (in italiano il gioco di parole è irresistibile, come vedrete alla fine dell’aneddoto) avrebbe dato latte, e quel latte Renahu lo avrebbe venduto al mercato e avrebbe potuto smettere di prostituirsi. Perciò Renahu fu molto felice di portarsi a casa la bufala. Tuttavia, si accorse subito che la bufala aveva bisogno di mangiare: per cui si trovò a lavorare il doppio, per nutrire se stessa e l’animale. Inoltre, i giorni passavano e la bufala non produceva latte.

«Nessun problema» le dissero: «La bufala deve avere un cucciolo e allora farà latte».

«Ma come faccio a farla restare incinta?».

«La porti da Rama, che ha un bufalo maschio».

Così, Renahu portò la bufala da Rama e scoprì che il prestito del maschio non era gratuito.

«Alla fine» raccontava Renahu «dovevo fare il triplo del lavoro sessuale: per pagare il mio cibo, per pagare il foraggio della bufala, e per pagare affinché la bufala facesse sesso».

Renahu mise una briglia alla bufala e la riportò da dove era venuta.

One Comment

Lascia un commento

Trackbacks

  1. miglieruolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: