Vai al contenuto
28 marzo 2013 / miglieruolo

Morde alle caviglie di Cristina Bove

Sfera di sera s’era

la biscia d’acqua morde alle caviglie
non avvelena ma scompone il passo
e di narcolessia
in una bolla di felicità ci ottunde

effimera così l’iridescenza
che c’imprigiona nella superficie
in perenne tensione di molecole

ci confortano minimi interludi
effrazioni di sibili tangenti
inavvertbili
che non ci accorgeremo dello sballo
_________ quando sarà il momento
di stendere in sequenze orizzontali
il manto sferico.

Annunci

4 commenti

Lascia un commento
  1. miglieruolo / Mar 28 2013 00:42

    ma come fai! dieci, venti ottime poesie, si può pure capire… si può capire che tu riesca a percorrerle mantenendo più o meno (in genere più) sempre lo stesso passo. Ma centinaia, migliaia, come?
    Forse però non sei tu. E’ la musica presente nell’aria, la musica perenne della natura, dei cuori e della bellezza che sempre cerca spazio per manifestarsi, che parla a tutti equa e giusta, e a tutti si dona. Il resto lo fa tua straordinaria capacità d’ascolto.

    • cristina bove / Mar 28 2013 01:03

      “Forse però non sei tu. E’ la musica presente nell’aria, la musica perenne della natura, dei cuori e della bellezza che sempre cerca spazio per manifestarsi, che parla a tutti equa e giusta, e a tutti si dona. Il resto lo fa tua straordinaria capacità d’ascolto.”

      grazie di aver compreso!

      • cristina bove / Mar 28 2013 01:04

        che magnifica e suggestiva immagine!

Trackbacks

  1. Due luoghi per me | cristina bove

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: