Skip to content
8 aprile 2013 / miglieruolo

Street Art di Amu-art

Street Art
Pubblicato da amu.art in:
http://artmovestheworld.wordpress.com/2013/03/26/street-art/
***
“Arte di strada o arte urbana (in inglese street art) è il nome dato dai mezzi di comunicazione di massa a quelle forme di arte che si manifestino in luoghi pubblici, spesso illegalmente, nelle tecniche più disparate: spray, sticker art, stencil, proiezioni video, sculture ecc. La sostanziale differenza tra la street art e i graffiti si riscontra nella tecnica non per forza vincolati all’uso di vernice spray

e al soggetto non obbligatoriamente legato allo studio della lettera, mentre il punto di incontro che spesso fa omologare le due discipline rimane il luogo e alle volte alcune modalità di esecuzione, oltre all’origine mass-mediatica della terminologia”
***

batman-street-art- RoosBros - photo from web

batman-street-art- RoosBros – photo from web


***
A tre decenni dalla sua comparsa sui muri di tutto il mondo il fenomeno socio-culturale del graffitismo urbano ha guadagnato, tramite le sue influenze sulle arti visive, un’importante rilevanza sul panorama della creatività contemporanea e in alcuni casi da biasimabile vandalismo è diventato una forma d’arte ed elemento decorativo di molto paesaggi urbani.
***
Lambrate milano street art photo from web

Lambrate milano street art photo from web


***
Un’autentica rivoluzione nel campo del graffitismo europeo si ebbe a Parigi durante gli anni ’90, con artisti quali Stak, Andrè, Honet e altri che oltre ad imbrattare pareti cittadine influenzarono il mondo della grafica pubblicitaria. Poi intorno al 2000, tra Francia, Inghilterra, Spagna e Italia, si assiste a qualcosa di nuovo e differente per le strade; numerosi creativi (artisti, fotografi, poeti, graffitari) abbandonano l’etnocentricità del movimento del writing e, proponendo lavori su poster, stencil o vernice traducendo la loro esigenza d’espressione in una tensione costante verso la comunicazione di massa e la partecipazione del pubblico al senso dei propri interventi e l’arte diventa per tutti, messaggio globale fruibile gratuitamente, mai costretto tra le stanze di musei e gallerie.
***
honet street art photo from web

honet street art photo from web


***
Andrè street art paris photo from web

Andrè street art paris photo from web


***
Uno degli esponenti più famosi della street art è Banksy, attivo già a Londra nei primi anni del 2000. Lui ha estrapolato e diffuso più di chiunque altro il concetto di street Art: decorazioni a spray immediatamente traducibili e trasversali rispetto alla società che comunicano tematiche sociali quali la necessità di libertà d’espressione, il pacifismo, la brutalità della repressione poliziesca, la conformità della morale a regole di sola facciata, l’antiproibizionismo e il rispetto della libertà sessuale e di coscienza.
***
banksy_piltonfrisk photo from web

banksy_piltonfrisk photo from web


***
“Questo tipo di arte discende direttamente dalla Pop art e dal Graffitismo, ponendosi però in un nuovo panorama a cavallo tra comunità sociale e mondo dell’arte, verso chi più propriamente artista propone i suoi lavori o chi, diversamente, utilizza la strada come luogo ribalta e vettore comunicativo.”
***
bansky-1 photo from web

bansky-1 photo from web


***
Beh, imbrattamuro, come li definisce qualcuno…
Fossero tutti così!
Mam

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: