Vai al contenuto
26 aprile 2013 / miglieruolo

Papa Bergoglio e lo IOR

di Mauro Antonio Miglieruolo

Ho appena saputo che il Signor Bergoglio ha dichiarato: Ior necessario fino a un certo punto…
Brutto affare.


25aprile-ior11116Brutto per lui, intendo, per noi un raggio di sole. Un brutto che mi preoccupa.
Perché anche prendendo atto del suo discutibile passato, per quello che rappresenta in questo momento una figura come la sua, non è certo qualcuno del quale io possa desiderare il male (che in verità non desidero per nessuno). Al contrario, gli auguro ogni bene: lunga vita a Papa Francesco.
Il nuovo Papa Jorge Mario Bergoglio con il nome di Francesco IIl problema è che se iniste nel sottovalutare lo Ior e quello che ci sta dietro lo Ior, il bene che io gli auguro qualcun altro, più vicino di me alla Chiesa, potrebbe volerlo volgere al male.
25aprileiormagesGente che non scherza quando si tratta di soldi. Capace di farti finire impiccato sotto un ponte di Londra, o roba del genere.
Invito pertanto tutti voi che mi leggerete, a unirsi a me nel chiedere che vengano assunte misure di sicurezza speciali a protezione del Papa.
Auspicando che lui stesso prenda misure speciali per la propria protezione. Esclusa una: quella di smettere di dire che lo Ior è necessario fino a un certo punto.
Potrebbe invece decidere di farlo. Con scarsi esiti riguardo la sicurezza. Perché coloro che invece allo Ior tengono molto, non c’è da sperare che finascano con il dimenticare.
E’ gente che non perdona quella. Ma lui è uomo di fede, crede nei miracoli; e in un miracolo si può sempre sperare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: