Vai al contenuto
11 luglio 2013 / miglieruolo

Ed è quasi respiro di Cristina Bove

Ed è quasi respiro
di cristina bove
http://ancorapoesia.wordpress.com/2013/04/08/ed-e-quasi-respiro/
***
11lugliotra-nuvole-by-cribo
***
Siete tutti qui _vi sento_
mi raccogliete come sono, piccola
con una luce dentro che mi spia
però mi suona anche
e voi presenze
che di bellezza m’avvolgete
e non lo merito:
so che la trasparenza mostra segni
del mio appassito malamore
11luglio298965ni punti da discutere son tanti _sono umana_
e ricuso ogni maschera divina
ogni orpello votivo
son sposa di nessuno
solo figlia
fiorita fuori tempo
germoglio d’universo
in moti rivoluzionari, pianeta appena nato
d’una costellazione sconosciuta
e non rivendico posti da prediletta
ovunque mi spargiate
con la vostra sete di me
lo so
oscuramente ma lo so
che sarò finalmente libera
quando m’incatenerete al vostro abbraccio
quando m’accorgerò ch’è già per sempre.
***
Dalle mani generose di Cristina Bove prendo questa perla e la espongo all’ammirazione del viandante di passaggio.
All’ammirazione di chiunque disponibile a capire.
Fermati un momento anche tu, che vai tanto di fretta, amico di transito che invece non vorresti, fermati il tempo di un minuto per riflettere. Se non sui dolci suoni propri alle composizioni di Cristina, sulle toccanti parole che ci ha voluto offrire.
Un minuto solo perderesti, il senso della vita ti metteresti in condizione di guadagnare…
Mauro Antonio Miglieruolo
11luglio-136

Annunci

19 commenti

Lascia un commento
  1. cristina bove / Lug 11 2013 07:57

    il mio grazie, Mam!
    spero tu stia bene.
    cri

    • miglieruolo / Lug 13 2013 16:46

      Sto bene, ma ho passato momenti di forte preoccupazione. Finiranno quando fra una ventina di giorni potrò rifare l’esame oculistico e si verificherà che si tratta del solo distacco del cristallino.

      • cristina bove / Lug 13 2013 19:51

        immaginavo che non stessi bene!
        ti faccio tanti auguri per gli occhi e per tutto il resto.
        a presto
        cri

    • miglieruolo / Lug 13 2013 16:50

      A proposito: ho letto il tuo romanzo (dopo dieci malattie e qualche piccolo impegno). L’ho trovato buono, in alcuni punti molto buono. Per una analisi meno generica dovrai aspettare che mi ridiano il PC che uso a Genzano (PC distrutto da un fulmine). E che Telecom sostituisca il modem, distrutto anche lui dal fulmine

      • cristina bove / Lug 13 2013 19:50

        grazie, Mam, il tuo parere è molto gradito, soprattutto sapendo che lo hai letto pur non stando bene.
        certo non ci voleva il fulmine!
        speriamo che Telecom e tecnico pc risolvanoil problema e ti consentano di riavere presto tutto a posto.
        ciao, buona serata
        c

      • cristina bove / Lug 13 2013 19:56

        l’immagine che hai messo, quella delle mani, è bellissima!!!

  2. tramedipensieri / Lug 11 2013 09:35

    … …ma quanto può essere bella una poesia?
    …e poi, questa….queste parole
    .
    .
    .
    .
    .
    mi somigliano
    le sento
    Complimenti sempre a Cristina!

    un abbraccio collettivo
    .marta

    • cristina bove / Lug 11 2013 20:59

      grazie, Marta!
      felice che tu “senta” ciò che scrivo
      cri

    • miglieruolo / Lug 13 2013 16:52

      Chiedo scusa a tutte e a tutti, ma non riesco a trattenermi dal dare la risposta che mi preme, ma che potrebbe provocare qualche alzata di sopracciglio: quanto può essere bella una poesia? Lo stesso che una donna. Bella all’infinito.

      • tramedipensieri / Lug 13 2013 18:15

        …scusato, scusato.. 🙂

        buon sabato
        ..marta

  3. annitapozzani / Lug 11 2013 16:39

    Condivido la tua ammirazione, mi fermo volentieri e ri-condivido sul mio blog. Un caro saluto! Annita

    • cristina bove / Lug 11 2013 21:00

      ti ringrazio, Annita, della presenza e della condivisione.
      buona serata
      cri

  4. Amina Narimi / Lug 11 2013 17:22

    “con la vostra sete di me
    lo so
    oscuramente ma lo so
    che sarò finalmente libera”
    Straordinaria Cristina
    A millemila mi perdo qui tra i minuti mi ritrovo

    • cristina bove / Lug 13 2013 19:54

      con ritardo, Claudia, il mio grazie per le tue belle parole!

  5. clelia pierangela pieri / Lug 12 2013 10:26

    Come non fermarsi a lasciarti un bacio e un grazie? Ti ho letta volentieri come sempre.
    Grazie,Cri.
    c.

  6. carmen / Lug 18 2013 08:05

    Io trovo in questa bellissima poesia un inno molto sentito all’amicizia. E la prendo come se fosse stata scritta ad hoc per me, orgogliosa amica di Cristina.
    Se riuscissi un giorno ad incontrarti, ti stra_pazzerei!
    bbb.car
    Grazie Mam

Trackbacks

  1. Da Mam | cristina bove
  2. Ed è quasi respiro di Cristina Bove | Annitapoz's Weblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: