Vai al contenuto
30 settembre 2013 / miglieruolo

Chi non ha mai pagato, paghi

Già adombrano la necessità di nuovi sacrifici.
Di Mauro Antonio Miglieruolo
***
Dopo tutti i sacrifici che ci hanno imposti e le tante promesse di lasciarci per un po’ in pace, vedrete che torneranno a chiederne altri. Nuovi e pesanti.
Già ne adombrano la possibilità,

anche se, per disarmarci in vista del prossimo ritornello “non è possibile fare altro”, continuano sfacciatamente a ripetere che siamo alla fine del tunnel, la ripresa è vicina, per poterci poi cogliere di sorpresa e imporci quello che altrimenti non riuscirebbero a imporci
Ma non è vero, mentono spudoratamente. La produzione continua a diminuire (e diminuiscono le entrate); la disoccupazione continua a aumentare (ulteriore diminuzione nelle entrate). Vedrete, a breve squilleranno le trombe dell’emergenza, dello spread, del non possiamo fare altro: non altro che tosarvi ulteriormente. Aprite i cordoni della borsa ci diranno (ma quale borsa?); e mentre lo diranno già avranno messo le mani dentro, per servirsi lautamente.
Che fare allora se non riempire le piazze, assediare il parlamento, cacciare dall’Italia tutte queste quinte colonne pronte a ogni sorta di tradimento? In esilio gli aguzzini della povera gente! Via corrotti e corruttori ed ogni sorta di frodatori fiscali. Ostracismo, si chiama. Una volta era di moda, è giunta l’ora di ripristinarne l’uso. Con la forza dei milioni di vittime, è possibile farlo. È possibile costringerli, almeno questa volta, a non prendersela più con i soliti pensionati, operai, malati, precari, portatori di handicap, studenti, disoccupati… è possibile impedire loro di offendere ancora l’intelligenza, la giustizia e il buon nome dell’Italia.
Basta con questa scusa dei diritti acquisiti per continuare a non far pagare chi non ha mai pagato. Non ne hanno tenuto conto per noi, perché deve valere per evasori, corrotti e ricchi?
Basta perciò con il diritto della refurtiva acquisita. Chi non ha mai pagato, paghi e chi ha mal governato perda il diritto di mal governare ancora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: