Vai al contenuto
8 dicembre 2013 / miglieruolo

da Tiziano a Manet al pennello di Picasso

breve storia di una piccola rivoluzione

Correva l’anno 1863 a parigi si teneva il Salon ufficiale dove la giuria di ammissione dell’Accademia aveva rifiutato di esporre 3000 dipinti circa. Anni rivoluzionari per la storia dell’arte. Così al Salon des Refusés questa nuova visione del mondo si ritaglio un suo spazio autonomo, e lì fu esposta per la prima volta Le déjeuner sur l’herbe di Édouard Manet.
Perchè questo quadro fece tanto scalpore? La storia dell’arte è colma di donne nude dai tempi dei tempi, certo forse si riteneva fosse volgare in quanto queste donne, in particolare, erano accompagnate da giovanotti ben vestiti. Ma in realtà, e questa fu la reale rivoluzione, queste due Signorine furono le prime donne della storia a non essere solo nude ma ad essersi autonomamente spogliate e ad aver lasciato i propri abiti lì affianco a loro.

Le déjeuner sur l'herbe photo from web

(piccola parentesi per sottolineare l’importanza dell’arte italiana) Manet per questo particolare quadro si ispirò ad un’altra opera che aveva catturato la sua immaginazione tra le sale del Louvre: “concerto campestre” di Tiziano.

concerto campestre photo from web

Quindi dal 1510 circa con Tiziano e la grandiosa arte Italiana, la storia ci porta a Parigi nel 1863 con la provocazione di Manet e delle sue donne spogliate e in fine arriviamo al 1960 con la rivisitazione del noto quadro impressionista da parte di Picasso.

“Alla vista della Colazione sull’erba di Manet intravedo dolori futuri” Picasso

picasso colazione sul prato photo from web

from Tiziano to Manet, to Picasso’s brush, a short story about a small revolution

It was the year 1863 in Paris was held the official Salon where the Academy’s jury of admission refused to exhibit around 3000 paintings. Revolutionary years for art history. So at the Salon des Refusés this new vision of the world clipped his own space, and there was shown for the first time Le dejeuner sur l’herbe by Edouard Manet.
Why this picture made such a stir? The history of art is full of naked women from immemorial time, some perhaps thought this èpicture was vulgar because these women were accompanied by well-dressed young men. But in reality, and this was the real revolution, these two Ladies were the first women in history not only to be nude, but to have stripped themselves and leaving their clothes there write next to them.
(Small parenthesis to emphasize the importance of Italian art) for this particular work Manet took inspiration by another work that had captured his imagination through the halls of Louvre: ” country concert ” by Tiziano.
So from about 1510 with Titian and the great Italian art, history brings us to Paris in 1863 with the challenge of Manet and his stripped women and in the end we come to 1960 with the revision of the famous impressionist painting by Picasso.

“At the sight of Manet’s Luncheon on the Grass I see pain in future” Picasso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: