Vai al contenuto
8 marzo 2014 / miglieruolo

TELEGRAMMA- Mittente Platone

dal blog CARTESESIBILI  di Fernanda Ferraresso

toni cogdell

Toni Cogdell

Tu guardi le stelle stella mia, ed io vorrei essere il cielo per guardare te con mille occhi.

Platone

***

Ho pubblicato oggi questo post perché mi sembra il pezzo giusto per celebrare l’8 marzo, momento speciale della storia delle donne. Un momento che ha avuto origine dal complesso delle lotte delle donne nei primi due decenni del secolo scorso e che trova giustificazione, nell’immaginario collettivo, dalle due tragedie gemelle del rogo della fabbrica Cotton (1908) e di quello della fabbrica Triangle (1911). In realtà la festa è stata istituita dal Partito Socialista Americano il 28 febbraio 1909. La data dell’otto marzo è subentrata in seguito alle giornate di febbraio, in Russia, durante le quali si consumerà il secondo atto delal Rivoluzione Russa (essendo il primo la formazione dei Soviet del 1905, il terzo l’Ottobre del 1917 e l’ultimo la rivolta dei marinai di Kronstadt nel 1921). L’avvio delle giornate di febbraio fu provocato proprio da una manifestazione delle donne scese in piazza per chiedere la fine della guerra.

E’ trascorso più di un secolo. La causa delle donne in alcune parti del mondo ha fatto numerosi progressi, anche se la parità tra i sessi appare ancora un obiettivo lontano. In altre invece le condizioni di oppresisone sono tali che da rendere possibile la ripetizione di quelle tragedie ai nostri giorni (vedi recenti fatti in Blangadesh).

Bisogna tener duro, lottare forse per un altro secolo ancora. Ma sembra proprio che le donne non abbiano voglia di desistere, che sono disposte a lottare per se stesse e anche anche un po’ per noi, che ci siamo seduti e assistiamo stupefatti a questa continua manifestazione di energie e di voglia di riscatto.

A tutte le donne, auguri. Che ognuna trovi un uomo che sappia e voglia guardarle con i mille occhi che Platone desiderava avere per la stella sua.

Mauro Antonio Miglieruolo

2 commenti

Lascia un commento
  1. cristina bove / Mar 8 2014 17:20

    grazie

    • miglieruolo / Mar 8 2014 23:44

      Potranno mai gli uomini perdonarsi per restituire così male alle donne il dono di essere stati messi al mondo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: