Vai al contenuto
22 aprile 2014 / miglieruolo

Cento e passa pittori naif – 06

dal blog di Daniele Barbieri

 

di Mauro Antonio Miglieruolo

***

Prosegue la serie dei post naif con una ulteriore carrellata di pittori. Otto quadri per otto buoni interpreti di un’arte detta ingenua, ma che sa dimostrarsi molto sofisticata.

Carla Demegni Bececco-Fertilità, composizione

Carla Demegni Bececco-Fertilità, composizione

Particolarmente gradita e apprezza la prova di Carla Demegni Bececco, che oso assimilare alla raffinatissima arte astratta del primo Novecento.

 

 Carminantonio Di Federico-Inferno canto VIII

Carminantonio Di Federico-Inferno canto VIII

 

Nonché l’illustrazione dantesca di Carminantonio Di Federico, che unisce la semplicità nell’esecuzione con la penuria di elementi chiamati a comporla. Notare la noncuranza usata dall’autore, noncuranza che sconfina nell’indifferenza, nell’accordare ambientazione e elementi chiamati a produrla. Quel che conta è il ricordo, il sentimento, molto più del progetto.

Felice Costa-Torna a casa

Felice Costa-Torna a casa

 

Un po’ patetico risulta il seguente “Ritorno a casa” di Felice Costa. Fatica, suggestione poetica e fantasia compongono bene un’istantanea che sembra rubato a un uomo che sogna. Non per rubargli il sonno, ma per fornire a tutti una meta: la nostalgia.

 

Fernando De Angelis-Il ritorno del boscaiolo

Fernando De Angelis-Il ritorno del boscaiolo

Fernando De Angelis. Il più classico dei temi naif. La neve, il ritorno, la serenità che incombe. Eppure sembra la prima volta. L’insincerità degli alberi è ciò che, forse, lo rende nuovo. La nitidezza dei particolari e il rosso del tramonto. O forse non si tratta di un già visto perché è un vissuto che ognuno vorrebbe vivere e molte volte poi ripeterlo nella mente, ricreandolo ogni volta, senza stancarsi mai.

 

Fernando Falzone-Apertura di caccia

Fernando Falzone-Apertura di caccia

Non amo i colori utilizzati da Fernando Falzone. Amo però l’effetto complessivo del quadro. Fiori, alberi stenti, alberi rigogliosi e foglie. Sullo sfondo la tranquillità di alcune case. Nonostante il titolo, i cacciatori sono un di più, messi a margine, vero e proprio scarto dell’ispirazione. Meritata punizione!

 

Gino Covili-Mangia la mela

Gino Covili-Mangia la mela

Gino Covili ritengo sia uno dei più noti, probabilmente tra i validi interpreti del naif. A me personalmente non piace. Non è per questo che lo offro al vostro (spero incuriosito) sguardo. Perché prima di porgerlo l’ho dovuto guardare e riguardare anche io. Lo offro per suffragare la mia tesi sull’inconsistenza della definizione “ingenua” assegnata d’ufficio all’arte naif. Cosa c’è di ingenuo nell’immagine che segue? Di esagerato forse (esistono uomini tanto fervidamente pelosi? Ne dubito…), ma di ingenuo, o semplice, nulla. Oppure, per non essere troppo drastico, ben poco.

 

Giovanni Di Girolamo-Al pascolo

Giovanni Di Girolamo-Al pascolo

Questa sì che è semplicità! aggravata dall’ingenuità. Giovanni Di Girolamo sfida i nostri occhi con una esplosione di colori e di forme maldestre che sembrano offerte con noncuranza (o dovrei dire disprezzo?) della sensibilità di chi sarà condannato a usufruirne. Una presa in giro. Questo sul momento, quando ancor il critico è preso dal mestiere suo di critico. Poi il bambino che sonnecchia in ognuno si sveglia e reclama a gran voce i suoi diritti. Ancora! Lo si sente esclamare. E l’occhio torna ancora sul quadro, se ne va e nuovamente torna!

 

Leda Codecasa-Giardino Incantatato

Leda Codecasa-Giardino Incantatato

Di Leda Codecasa non dirò nulla, perché il poco da dire, un poco che vale parecchio, è stato appena detto. “Il giardino incantato”, ha titolato. Avrebbe dovuto aggiungere, “per incantare chi guarda”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: