Vai al contenuto
19 Mag 2014 / miglieruolo

Cento e passa pittori naif – 21, Cesare Marchesini

di Mauro Antonio Miglieruolo
(elaborazione di dati reperiti sul web)
***
Cesare Marchesini (Monza – 1939) ha iniziato la carriera di pittore nel 1968, anno in cui si stabilisce a Venezia, dove conosce molti artisti.cesare_marchesini_002_primavera_toscana
Nel 1975 si trasferisce in Toscana, dove apre uno studio-esposizione (Lido di Camaiore). Partecipa a numerose manifestazioni artistiche ottenendo numerosi riconoscimenti tra i quali il Premio Varenne nel 1993 e 2007, il 1° Premio Antoniano di Bologna, il 1° Premio Europa a Morges (Svizzera) e il 1° Premio Camera di Commercio di Milano.
cesare_marchesini_005_borgo_in_toscanaDue dei suoi dipinti sono esposti nella Musée d’ Art di Vicq e nel Musée a Parigi e pubblicati nei libri di Arte Naïve.
cesare_marchesini_007_il_castelloLe sue opere possono essere anche ammirate al Museo d’Arte Naif in Lauro (Svizzera) e nel Museo d’Arte Moderna di Stia.
cesare_marchesini_008_girasoli_alla_gabellaHa anche dipinto murali in Lauro nel 1981 e nel 2002.
Sito ufficiale: http://www.naif-art.com/
E-mail: marchesini@naif-art.com
cesare_marchesini_009_girasoliChi lo desidera potrà consultare in calce un elenco abbastanza articolato delle sue Mostre (*)
cesare_marchesini_010_il_grande_albero** ** **
cesare_marchesini_015_albaMarchesini parte dalla tradizione figurativa per poi contaminarla nutrendosi di fantastico. La sua è un’arte naïf dove l’artista, come ha sottolineato il critico Dino Pasquali in un suo saggio, realizza spazi personali pieni di “di candore e di ingenuità, armato di ottimismo pacato e rasserenante”. Marchesini si pone volutamente fuori dalle scuole dei suoi tempi, “pronto a vivere autenticamente il suo approccio con la realtà in chiave popolare, ricco solo della sua vena emozionata e arguta”. Ne nascono paesaggi fatti di vigne, spighe, prati, fiori, laghetti, animali, contadini, elementi resi con grande semplicità espressiva.
cesare_marchesini_018_piazza_dei_miracoli_pisaLa concretezza della natura, che pure riproduce fedelmente, filtrandola attraverso una notevole intelligenza professionale, nei suoi quadri appare inventata, frutto della visione dell’artista, che mira a rappresentare il mito della civiltà contadina, più che la realtà contadina medesima (come è per quasi tutti i Naif). Con un più di semplicità nei tratti, di presenza della luce e intensità dei colori, che gli permette di trasmettere situazioni e immagini che raccontano vicende immaginarie che tali non sembrano.
cesare_marchesini_020_cigni***
(*)MOSTRE PERSONALI
1977: Calenzano, Galleria d’Italia; Lucca, Galleria Nazionale; Viareggio, Galleria Flory.
1978: Forte dei Marmi, Galleria d’Italia; Empoli, Galleria Il Toro; Prato, Galleria Muzzi; Viareggio, Galleria Flory.
1979: Pistoia, Galleria Vagliani; Lucca, Galleria Nazionale; Pisa, Galleria Il Navicello.
1980: Forte dei Marmi, Galleria d’Italia; Lucca, Galleria Nazionale.
1981: Pisa, Galleria Il Navicello; Lucca, Galleria Nazionale.
cesare_marchesini_022_fenicotteri1982: Quarrata, Galleria La Soffitta; Monza, Sala D’Arte Cavallotti; Pisa, Galleria Il Navicello; Firenze, Galleria Arno; Lucca, Galleria Nazionale.
1983: Firenze, Galleria Arno; Luzzara, Caffè Zavattini; Viareggio, Galleria Flory.
1984: Lucca, Galleria Nazionale; Pisa, Galleria Il Navicello; Firenze, Galleria Arno.
1985: Viareggio, Galleria Flory; Lucca, Galleria Nazionale.
1991: Morges (Suisse), Galerie Pro Arte Kasper; Alba, Galleria Galeasso.
1997: Morges (Suisse), Galerie Pro Arte Kasper; Alba, Galleria Galeasso.
2004: Venezia, Galleria San Gregorio, Galleria opere d’arte.

marchesini_mietitura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: