Skip to content
18 febbraio 2015 / miglieruolo

come mi riguardasse di Luciana Riommi

Anticipo al 18 il giorno dedicato alla poesia di Luciana Riommi, che sarebbe il 19. Ma il 19 questo mese è già occupato da Cristina Bove, due poetesse in un solo giorno sarebbe troppo, vizierei i lettori, che poi pretenderebbero la ripetizione. Le circostanze dunque mi impongono di anticipare la pubblicazione della poesia di Luciana Riommi, l’altra persona che ho deciso, finché me lo concede, debba svolgere un ruolo di rilievo in questo blog.

Cristina Bove, Luciana Riommi, Maria G. Di Rienzo, Alessandra Daniele… i principali punti di riferimento esterni, sono tutte donne. Vorrà pur dire qualcosa!

Qualcosa di importante intanto ce la dice Lallaerre, nella poesia che segue e che sarebbe stato un peccato non riproporre.

Mauro Antonio Miglieruolo

***

 

come mi riguardasse

(Van Gogh - Campo di tulipani)
 
 
 

m’infastidisce
– come mi riguardasse –
quel disperato altrove
immaginato
a conservare repliche infinite
di ogni fiore

ma l’inconscio senza età
– la terapia del tempo –
come la chemio
non fa distinzione
 
 

Annunci

16 commenti

Lascia un commento
  1. lallaerre / Feb 18 2015 00:10

    Ti ringrazio, Mauro, di ospitarmi ancora nel tuo blog e di volermi associare a una compagnia così illustre.

    • miglieruolo / Feb 18 2015 20:47

      Il titolo di un famoso ma mediocre romanzo era “va dove ti porta il cuore”. Mi perdonerà il tuo cavaliere se affermo che mi porta da te? Amore a prima vista…

      • lallaerre / Feb 18 2015 22:19

        … ossia una percezione intuitivo/affettiva che entra in risonanza con qualcosa dentro di noi: capita leggendo un testo, osservando un quadro, ascoltando una musica…

  2. cristina bove / Feb 18 2015 00:24

    stavolta sono arrivata io a mezzanotte e qualche…
    mi è piaciuta tanto questa tua, Luciana, e dico che anche la poesia non fa distinzione: va dove c’è una mente a ospitarla e un cuore a esprimerla.
    e altre menti a condividerla, altri cuori ad amarla.

    • lallaerre / Feb 18 2015 00:49

      Grazie Cristina… tu sai quanta importanza abbiano per me le tue parole.

      • miglieruolo / Feb 18 2015 21:07

        Anche con Cristina: amore a prima vista.

    • miglieruolo / Feb 18 2015 21:04

      Puntualizziamo: associare non vuol dire paragonare. Sarebbe stupido considerando le differenze. Temperamento, professione, espressività sono molto diverse. Ognuna dà qualcosa, in quel loro molto di facilità che fa sembrare il tutto niente. Ammiro la capacità di sintesi di Luciana Riommi, godo la musica di Cristina Bove. Non ho altro desiderio, né possibilità altra che di invitare chi mi legge a essere partecipe di questa mia inclinazione.
      Sul valore non mi pronuncio, a che pro farlo? non otterrei che di diminuire ambedue, trasformando un tentativo di dare il meglio di se stessa in una sorta di gara televisiva su chi arriva prima.

      • lallaerre / Feb 18 2015 22:23

        non credo proprio ci sia questo rischio, caro Mauro. Non si scrive per gareggiare, se mai lo si fa per confrontarsi con se stessi e per incontrare altri che lo facciano con lo stesso spirito, in un arricchimento reciproco, di esperienza e di umanità.

  3. romeoraja / Feb 18 2015 12:41

    questa magnifica scrittura di pensiero, capace sempre di trasformare un ” mi ” in un ” ci “. bravissima.

    • lallaerre / Feb 19 2015 10:44

      credo che “scrittura di pensiero” mi corrisponda profondamente. Grazie Romeo.

    • miglieruolo / Feb 19 2015 11:33

      Magnifica definizione (scrittura di pensiero) avevo pensato a qualcosa del genere, non però con la medesima sintetica espressività. La adotto. Utilizzando una accortezza. Il pensiero è freddo, statico, la scrittura di Liciana Riommi sempre dinamica, calda. Una continua esortazione a gurdare nelle cose. O meglio (si tratta di un azzardo, ma non mi tiro indietro) a guardare nei pensieri, a scartabellare nei concetti, dal quali trarre maggiore comprensione del e miglior guida al vivere.
      Grazie, Romeoraja.
      PS-Anche su di te cade il sospetto tu sia un buon poeta. Ho letto qualcosa di gradevele recentemente sul blog di Angela Greco.

  4. cristina bove / Feb 18 2015 21:35

    puoi stare tranquillo, Mauro, le gare non fanno per me.
    non ho alcuna voglia di primeggiare, non l’ho mai avuta.
    mi piace condividere, questo sì, con chi ama ciò che nasce e si esprime attraverso i miei versi, e che proviene da zone misteriose a me stessa.
    in effetti credo che quanto ci accomuna, noi che di ritroviamo qui, e tanti altri che sono alla ricerca della bellezza e dell’armonia, sia la dimostrazione che si appartiene tutti all’amore universale, di cui siamo respiro.

  5. miglieruolo / Feb 19 2015 10:10

    Manifestavo un pnto di vista, di te sono sicuro. Sempre.

  6. tramedipensieri / Feb 19 2015 22:07

    Una bella “stanza” dove si legge bellezza e s’incontrano belle persone.
    Un piacere passare a trovarvi.

  7. lementelettriche / Mar 10 2015 22:57

    L’ha ribloggato su lementelettrichee ha commentato:
    Toccante, bellissima… la sento tanto: posso provare a costruirci una storia d’immagini coi tuoi versi?
    Sono meravigliosi.
    Ringrazio Cristina Bove per averti incrociata.

Trackbacks

  1. nel blog di Miglieruolo | Leggere riflettere scrivere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: