Vai al contenuto
15 marzo 2015 / miglieruolo

E sono quattro!

Esattamente 4 anni fa nasceva questo blog. Il tempo è volato in fretta, la realtà si è trasformata, io no, rimasto quello di sempre, solo un po’ più vecchio, sempre uguale a me stesso. Ormai in quell’età che teme i cambiamenti, non avendo forze sufficienti a affrontarli.
Riporto il post di quell’inizio di avventura:
***
15 marzo 2011

Hello world!

Come cominciare se non con un saluto e un augurio di buona lettura a tutti coloro che visiteranno il blog?

***

Come potete constatare ero tanto sprovveduto che non ho provveduto* nemmeno a firmarlo…

Sono partito convinto che avrei trovato difficoltà persino a reperire una cinquantina di volenterosi che mi seguissero, procedo già speditamente in direzione dei 250 follower.

Contavo di inserire solo miei scritti, strada facendo mi sono imbattuto in preziose collaborazioni che, in più dell’implicito arrichimento di contenuti, mi hanno permesso di spaziare su territori in precedenza poco battuti, come la poesia, o nei quali ero e rimango poco esperto (vedi la musica).

Ho incontrato, nel corso del cammino, molti brutti ceffi e qualche brutta ceffa, ma ho anche avuto la possibilità di entrare in contatto con persone positive e costruttive dalle quali ho potuto imparare qualcosa.

Concludo rivolgendo un saluto e ringraziando Cristina Bove, Luciana Riommi, Maria G. Di Rienzo, Alessandra Daniele e Alessandra Cecchi  della cui creatività mi sono avvalso. E spero di avvalermi ancora. Per altrettanti e più anni.

Un a risentirci, dunque, al 15 marzo 2019 e poi ancora al 2023. Oltre non oso andare. Sarebbe chiedere troppo.

Mauro Antonio Miglieruolo

♥♥♥♥♥

* Ah le insidie di questa perseverante inclinazione a far acrobazie usando le parole! finirò con il rompermi il collo!

3 commenti

Lascia un commento
  1. miglieruolo / Mar 15 2015 19:53

    Me la sono vista brutta, ma eccomi qui ancora a inseguire l’obiettivo minimo che mi sono proposto, il 2019. La vita mi é stata amica, ha deciso di sopportarmi, di allungare la scadenza del mio credito. Fatelo anche voi, per i prossimi quattro anni. Continuate a sopportarmi e frequentarmi (frequentando il blog). Non dubitate, comunque, se ne avrò la possibilità, tempo ne chiederò ancora. A voi e alla vita. Ma questa sarà la storia di domani. Quella di oggi può essere riassunta in questo mio momento di sollievo. Di speranza, gioia e sollievo.
    Grazie.

  2. cristina bove / Mar 16 2015 15:39

    Buon compleanno al blog, dunque!
    e grazie di aver aperto altre porte.
    Sono molto contenta di ritrovarti in forma, aspettavo il tuo star bene e il tuo rientro.
    Per quanto non possa progettare fino al 2019, frequenterò questo tuo blog ricchissimo, fin quando mi sarà concesso.
    e che la speranza, la gioia ed il sollievo non ti manchino mai.
    cri

    • miglieruolo / Mar 16 2015 23:50

      Grazie dell’augurio, ma parlare di rientro é ancora prematuro. Diciamo che mi sono affacciato un attimo usufruendo di un provvidenziale tablet che mi é stato regalato a Natale… Scrivo infatti sdraiato, usando l’indice della destra direttamente sul magico touchscreen del tablet: la fantascienza che diventa realtà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: