Vai al contenuto
26 giugno 2015 / miglieruolo

Il Karaté letterario di Alessandra Daniele – 20

di Alessandra Daniele

banner°

Quand’è che licenzieremo i licenziatori (impropriamente chiamati datori di lavoro, che invece lavorano per ridurlo al minimo il lavoro, per toglierlo più che darlo)? Sarà sempre troppo tardi.

Primo però dovremo provvedere a licenziare coloro che, nelle istituzioni, impongono le norme che danno loro facoltà di farlo. Licenziare, spiare, non pagare… ma, licenziare? No, come nel mondo antico, dare piuttosto l’ostracismo ad alcuni, dare lavoro ad altri.

L’ostracismo ai politicanti, e un bel posto da operaio a millecinquecento euro al mese a coloro che amano chiamarsi imprenditori. Così sanno quel che vuol dire.

Millecinquecento oggi non tutti le prendono, ma siamo generosi noi, ci vergogniamo a dare meno: anche a chi ha dato molto meno.

Mauro Antonio Miglieruolo

Miglieruolo
Mauro Antonio Miglieruolo (o anche Migliaruolo), nato a Grotteria (Reggio Calabria) il 10 aprile 1942 (in verità il 6), in un paese morente del tutto simile a un reperto abitativo extraterrestre abbandonato dai suoi abitanti. Scrivo fantascienza anche per ritornarvi. Nostalgia di un mondo che non è più? Forse. Forse tutta la fantascienza nasce dalla sofferenza per tale nostalgia. A meno che non si tratti di timore. Timore di perdere aderenza con un mondo che sembra svanire e che a breve potrebbe non essere più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: