Skip to content
25 luglio 2015 / miglieruolo

al faro di Luciana Riommi

dal blog Leggere riflettere scrivere:  di Luciana Riommi

(foto ed elaborazione di luciana riommi) (foto ed elaborazione di luciana riommi)

profondo scuro
– e vento radente sulle mani

un’onda lunga già contava i passi
per arrivare al faro

*
Già pubblicato su l’EstroVerso – 21 ottobre 2014
http://www.lestroverso.it/?p=7335

*

*

Cogliere l’attimo fuggente, sottolineare un momento topico, far dei luoghi il palcoscenico della vita,  delle parole l’abbozzo di una nuova lingua, una adatta a evidenziare ciò che ordinariamente viene trascurato: questo è il risultato primo che Luciana Riommi, lo voglia o meno, ottiene dall’elaborazione delle sue poesie.

Quest’ultima poi è straordinaria. In quattro versi dice sulla condizione umana e sull’esperienza individuale ciò che a un altro sarebbero costate quaranta pagine.

Mauro Antonio Miglieruolo

Annunci

One Comment

Lascia un commento
  1. lallaerre / Lug 25 2015 19:22

    Grazie, Mauro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: