Skip to content
6 ottobre 2015 / miglieruolo

Io sono ciò che sono

dal blog di lunanuvola

(“I AM THAT I AM” di Faybiene Miranda, panamense, poeta e leggenda del reggae, 1952 – 2013.)

Faybiene

Io non sono la tua Venere di Milo

scolpita perfettamente dal marmo per essere accuratamente posta su un piedistallo

Il mio nome non è Eva, non ti offro alcuna tentazione

Non sono la tua concubina di notte

trasformata in ricordo di giorno

Io non sono il latte di cui sei assetato

ora a secco nel seno di tua madre

Ne’ puoi chiamarmi regina

poiché io non ho dominio su bestia, terra o uomo

Non sono un recipiente per il seme

che indistintamente getti nel vento

Io non chiedo il sacrificio del sangue dell’agnello perché la macchia sarebbe mia

Non gettare ninnoli d’oro ai miei piedi

essi non splendono per me

Non sono la schiava di una promessa vergata nell’inchiostro

Dove non c’è un padrone non ci sono catene da spezzare

La servitù non è gloria

Io sono donna

Ossa delle tue ossa, carne della tua carne

Quando giacevo addormentata nella tua costola

tu non mi hai chiamata con nessun nome

IO SONO CIÒ CHE SONO

nita rubio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: