Skip to content
30 ottobre 2015 / miglieruolo

Sofia di Maria G. Di Rienzo

sofia ashraf

Questa è Sofia Ashraf, giovane rapper indiana, come appare nel suo ultimo video (oltre due milioni e mezzo di visualizzazioni su YouTube).

https://www.youtube.com/watch?v=nSal-ms0vcI

Usando la melodia di “Anaconda” di Nicki Minaj, Sofia racconta le vicissitudini della popolazione e dei lavoratori di Kodaikanal, in India: da quattordici anni questa gente soffre perché Unilever ha scaricato nella città i residui tossici di mercurio dalla sua fabbrica di termometri e non ha mai ripulito l’ambiente che ha inquinato così pesantemente, ne’ ha mai ascoltato le preoccupazioni e gli avvisi dei suoi operai.

Come risultato, 45 di questi lavoratori e 12 dei loro bambini sono morti di avvelenamento da mercurio. Altri hanno riportato danni neurologici e all’apparato riproduttivo dovuti a contaminazione da mercurio. Nessuno dei lavoratori ha mai ricevuto compenso per quel che ha subito.

Sofia Ashraf e i lavoratori di Kodaikanal stanno chiedendo al mondo di firmare la petizione che chiede ad Unilever di prendersi le sue responsabilità (e come dice Sofia nel video, di non limitarsi a fare grandi dichiarazioni e “sorrisi al dentifricio”).

Potete trovarla qui: http://www.jhatkaa.org/unilever/

Maria G. Di Rienzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: