Skip to content
19 aprile 2016 / miglieruolo

Nubifragio

Se non colgo l’occasione al volo la poesia rischio di perderla e questo proprio non lo voglio. Rebloggo dunque, con il permesso dell’amica Cristina. Che da troppi mesi ė assente da questo n lo, nel quale per altro ė stata protagonista.

cristina bove

n ipossia

ombrello e foresta pluviale - by criBo

coriandoli di vetro dal soffitto
piovono muti sulla scrivania
la donna scrive foglio dopo foglio
un temporale sparso in moleskine
_l’immateriale soglia dei profeti_
e che le venga un fulmine
a rischiarare il tutto
la camera, la vita, il portaombrelli

scrive di viaggi in metropolitana
il cuore vidimato nei tornelli _il ticchettio
di grandine metallica_

smagnetizzate le ferraglie in corpo
si diventa stanziali
tra le pareti d’una pioggia fitta e se
all’ospedale dei romantici
son finite le bombole
_si muore in ipossia
per mancanza d’amore
                            
                                  

View original post

Annunci

2 commenti

Lascia un commento
  1. cristina bove / Apr 19 2016 14:44

    grazie, Mam!
    sono felice di ritrovarti e ritrovarmi qui.

  2. gelsobianco / Apr 20 2016 03:37

    Sono felice anche io di essere qui di nuovo.
    E’ un volo questo mio con la bella bella poesia di Cri.
    Grazie, Mauro.
    Un sorriso
    gb

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: