Vai al contenuto
7 Mag 2016 / miglieruolo

Solo un bacio

Non so proprio cosa dire. Perché se la pietà per quel poveretto non può e non  deve passare sopra la solidarietà alla vittima, alla quale quantomeno spetta il risarcimento della comprensione di tutti insieme alla condanna dell’aggressore, constato sconcertato che le parole dei giudici negano la necessità di questo risarcimento. Me ne chiedo il perché. Solo e soltanto pietismo? Solo e soltanto maschilismo? Temo si tratti di qualcosa di più e peggio. Temo si possa parlare di insensibilità e indifferenza, di indisponibilità verso il dolore altrui e progressiva svalutazione dei diritti delle persone. Il maschilismo certo fa da battistrada. Ma è l’intera società che si sta imbarbarendo. Il diritto del più forte che sottilmente acquista terreno. Le dichiarazioni sono altre, le belle parole volano. Quel che resta allo spirare del giorno sono gli strappi costituzionali, i licenziamenti senza giusta causa, l’espropriazione dei risparmi dei correntisti per pagare i superstipendi dei funzionari delle banche e le loro fallimentari gestioni, lo sfogo della libidine di un adulto su una minorenne. Meglio tacere allora se parlando si finisce per incorrere, sia pure senza volerlo, nelle disumane atrocità di determinate sentenze.

MAM

Lunanuvola's Blog

Sono davvero impressionata. Le sentenze dei tribunali italiani inerenti la violenza contro le donne sono sempre più creative, degne della miglior letteratura fantastica. Forse, non sarebbe male se alcuni/e giudici abbandonassero l’arida professione in cui tentano di diffondere la loro immaginazione scintillante e si dedicassero a scrivere fiabe. Potrebbero collaborare con i molti giornalisti, tra l’altro, che il 5 maggio u.s. della sentenza 18.679 della Cassazione hanno fatto un remake di “Casablanca”.

casablanca

You must remember this

A kiss is just a kiss, a sigh is just a sigh…

Devi ricordare questo

Un bacio è solo un bacio, un sospiro è solo un sospiro…

(refrain di “As Time Goes By” – meglio nota come… “Suonala ancora, Sam”)

Trattasi del caso di un uomo, 37enne all’epoca dei fatti, che (i virgolettati vengono da articoli su quotidiani a diffusione nazionale, l’enfasi è mia) in quel di Lecce “si era appostato fuori dalla scuola”…

View original post 290 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: