Skip to content
14 luglio 2016 / miglieruolo

Inconsistenza a prova di finestra

Il primo giovedì in cui, dopo tanto tempo, ospito una poesia di Cristina Bove, poetessa vera, poetessa incomparabile. Ringrazio lei è ringrazio Luciana Riommi per la profondità che apportano al blog. Spero in autunno di riprendere la pubblicazione sistematica di ambedue. Per utilizzare la musica che c’é nelle parole di Cristina Bove, nonché la sistematica evocazione dell’imponderabile; e per illuminarmi con i lampi di genio dell’amica Luciana Riommi.

cristina bove

mistero gaudì_oso  - by criBo

un calendario senza date
_un orologio pendulo_
in forma di pozzanghera
Dalì sul davanzale, in sospensione.
Nel dormiveglia una carezza lieve
increspa l’aria
un soffio proveniente dall’altrove

un sogno speculare
inizia dove l‘altro va a finire
e in mancanza di luogo
non ha più senso il dove

View original post

Annunci

One Comment

Lascia un commento
  1. cristina bove / Lug 14 2016 07:02

    quel soffio è la carezza di un’amica andata via prima del tempo
    forse un modo per comunicarmi che finalmente sta bene.

    sono lieta che tu abbia rispreso a pubblicare poesia, e di essere ancora tua ospite.

    cri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: