Skip to content
18 luglio 2016 / miglieruolo

Che me ne faccio del “social compact”

Lunanuvola's Blog

A mio parere, l’essere vecchi comporta allo stesso tempo parecchie seccature e altrettante benedizioni: se è vero che leggere le etichette è diventato un’impresa e che a volte stento a riconoscere come miei i capelli che ho in testa, è anche vero che l’accumulare esperienze e memorie mi salva dall’incorrere in errori già fatti o pericoli già visti.

La Sinistra in Italia è – ovvio – assai più vecchia di me ma molto meno disposta a ricordare il proprio vissuto e a trarre beneficio dalle lezioni che potenzialmente potrebbe apprendere da esso. Sono circa trent’anni che la osservo RIFONDARSI, RICOMINCIARE, RIPARTIRE, RINASCERE – o meglio, dichiarare che questi sono i suoi intenti e fallire ogni singola volta. Trent’anni di parole d’ordine sostanzialmente identiche e di annunciato “nuovo percorso” in realtà stranoto e prevedibilissimo.

Ieri, 16 luglio 2016, la Sinistra si muove dalla casella numero uno per l’ennesima volta: con un

View original post 1.013 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: