Skip to content
5 ottobre 2016 / miglieruolo

Campo di battaglia

Lunanuvola's Blog

(“Stop policing my body”, di Khulud Khamis, 26 agosto 2016, trad. Maria G. Di Rienzo. Khulud, in immagine, è una scrittrice e attivista, membro dell’organizzazione Isha L’Isha – Centro femminista di Haifa, nata da madre slovacca e padre palestinese. Vive a Haifa con sua figlia “attraverso l’amore, le parole, la fotografia, la poesia, l’arte, il giardinaggio, la solitudine e l’attivismo femminista”. Di suo in italiano c’è il libro “Frammenti di Haifa”.)

khulud-khamis

Smettete di normare il mio corpo

Voi non

trascinerete il mio corpo attraverso il vostro –

fangoso sporco

campo di battaglia.

Voi non –

mi vestirete

svestirete

controllerete.

Il mio corpo non è

il campo di battaglia

per le vostre morali –

religiose o laiche.

La mia moralità

risiede nel mio cuore

la mia moralità –

non è nascosta nelle pieghe dei miei abiti

(e solo per chiarezza,

il mio onore vive con i miei valori,

e non come…

View original post 26 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: