Skip to content
15 dicembre 2016 / miglieruolo

Fallire in partenza

dal blog lunanuvola di Maria G. Di Rienzo

(brano tratto da: “When a Man Kills a Woman”, di Karen Ingala Smith. 27 novembre 2016, trad. e adattamento Maria G. Di Rienzo. Un piccolo promemoria per il prossimo governo, se intenderà occuparsi della questione.)

I responsi alla violenza degli uomini contro le donne che si concentrano esclusivamente sulle “relazioni sane”, sul sostegno alle vittime-sopravvissute e sulle riforme alle leggi penali semplicemente non arrivano abbastanza lontano. La violenza degli uomini contro le donne è causa e conseguenza della diseguaglianza fra donne e uomini basata sul sesso.

L’oggettivazione delle donne, il commercio di sesso, il concetto di genere socialmente costruito, salari diseguali e diseguale distribuzione delle responsabilità relative alla cura sono tutti sintomi simultanei di una diseguaglianza strutturale, nel mentre mantengono un contesto che veicola in modo favorevole la violenza maschile contro le donne.

Le femministe questo lo sanno e ce l’hanno detto per decenni. Uno dei successi importanti del femminismo è l’aver messo la violenza degli uomini contro le donne sotto i principali riflettori pubblici e quindi dentro le agende politiche. Una delle minacce a questo risultato è che le persone al potere prendono solo i concetti e pretendendo di occuparsi del problema estromettono dalla questione gli elementi base dell’analisi femminista.

Le iniziative statali che non sono incorporate in politiche di eguaglianza fra donne e uomini falliranno nel ridurre la violenza maschile contro le donne. Mancare persino di nominare l’agente – l’uso che gli uomini fanno della violenza – è fallire in partenza.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: