Skip to content
30 gennaio 2017 / miglieruolo

Non potete avere idea

di Mauro Antonio Miglieruolo

Non potete avere idea

Cosa sia star male e non sapere, avere sonno e non poter dormire

Il corpo stanco cerca il letto

Ma tu temi il cuscino sul quale poggerai la guancia

Il fresco ordinario del ristoro ora è sofferenza.

E solo star seduti

O in piedi

Notti e notti

E giorni

Interminabili nei quali invano

il corpo cerca il letto

e trova morte.

Adattati piccolo scrigno di miserie

adattati

Il corpo stanco ancora cerca il letto

*

Qui ho dormito io. Non è bastato per sottrarmi agli incubi  emersi poi dall'inconscio

Qui ho dormito io. Non sono bastati i tanti fiori per sottrarmi agli incubi emersi poi dall’inconscio

Mam

 

 

*

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: