Skip to content
2 marzo 2017 / miglieruolo

Dalle terre di mezzo

y cassiopeiae

Noi di giornate brevi
scanditi in giravolte di clessidra
sabbia tra vuoto e pieno
noi dalla parte oscura della silice
imprigionati dalle trasparenze
presi dall’infinito _e non capirlo_
cerchiamo il nesso nella congiunzione
il punto in cui la luce è prigioniera
ed ogni stella ridiventa nova

noi che sembriamo interi
siamo la doppia identità dei vivi
_ai morti è dato un cuore di cristallo_
nascemmo dalle pietre
ma una lama di sole ci trafigge
mentre nell’ombra frantumata al suolo
ci sparpagliamo in nugoli di nomi
e tuttavia
di mille luci popoliamo il cielo

***

Zitto. Al cospetto di tanta densità (e la musica), qualunque cosa uno possa dire, anche la più appropriata, sarebbe una diminuzione. Ma questo è problema che assilla qualsiasi onesto critico e lettore. Non si dovrebbe mai introdurre la dissonanza di un ragionamento o una intuizione quando è la paesia a parlare. Quando emergendo da una qualche profondità (le pieghe dello spazio tempo, tutto quello che libero naviga nell’aria e l’inconscio) la poesia prende la parola, prudenza vuole che le parole tacciano.

Obbedisco dunque. Mi chiudo nel mio silenzio disabituale e in quel silenzio torno a Cristina Bove. A “Terre di mezzo” consiglio ognuno di tornare.

Mauro Antonio Miglieruolo

Annunci

3 commenti

Lascia un commento
  1. cristina bove / Mar 2 2017 18:49

    più che ringraziarti di questa tua gradita ospitalità, non posso.
    e anche delle profonde riflessioni che fai sulla mia poesia.
    e nel tuo “silenzio disabituale” continuo a sentire la vicinanza di un’anima che sa…

  2. miglieruolo / Mar 3 2017 22:59

    Il “silenzio abituale” è un passo di una tua poesia della quale conservo il ricordo. Grazie a te di continuare con tenacia ed efficacia a tenere la posizione.
    Cristina Bove poetessa non per caso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: