Skip to content
27 aprile 2017 / miglieruolo

Fughe paradosse di Cristina Bove

lunedì, 2 febbraio 2015 dal blog di cristina bove

 

 

fly - by criBo

 

 

Timbrare il suolo a misura di piedi

correre dai talloni alle meningi

impronte a perdifiato

Achille e tartaruga al tempo stesso

_ utopico il sorpasso_  (dove siamo?)

e dove

sarà quel punto esatto?

 

È come andare stando fermi al centro

precipitare senza mai atterrare

e senza mai raggiungersi alle spalle

risorgere da voli  _pindarici o terricoli_

diventare orizzonti

o scomparire

 

 

Annunci

One Comment

Lascia un commento
  1. cristina bove / Apr 29 2017 00:24

    grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: