Vai al contenuto
9 maggio 2018 / miglieruolo

Documentare la violenza

Lunanuvola's Blog

Wave (“Onda”, acronimo inglese di “Donne contro la violenza Europa” – vedi anche https://lunanuvola.wordpress.com/2016/06/02/un-passo-avanti/) ha rilasciato nel marzo 2018 il rapporto annuale sulla situazione attuale dei servizi disponibili per le donne europee che hanno subito violenza. Gli standard usati per le valutazioni sono quelli della Convenzione di Istanbul, che l’Italia ha firmato nel 2012 e ratificato l’anno successivo.

“Un rifugio per le donne – si legge nel documento – è un servizio specifico per le donne sopravvissute alla violenza e i loro figli, se ve ne sono, che fornisce alloggio sicuro e sostegno di rinforzo, basato su una comprensione di genere della violenza e concentrato sui diritti umani e la sicurezza delle vittime. (…) La Convenzione di Istanbul, all’art. 23, richiede il fornire rifugi appropriati e facilmente accessibili per le donne e i loro eventuali figli in numero sufficiente e raccomanda la disponibilità di alloggi sicuri in ogni regione; il…

View original post 545 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: