Vai al contenuto
14 Mag 2012 / miglieruolo

Canto dell’Argonauta – 20

Canto dell’Argonauta – 20
Finalino – Sillabe E Numeri

II
Scorre la vita. L’ieri non posseggo,
ed il domani ancora non è mio.
E, mentre penso, parte di me stesso
Crono divora inesorabilmente.
Cos’è la vita, dunque? Attesa insulsa,
od arido rimpianto del passato?
Scorre la vita. Attendo e piango. E sento
che solo resta identico il dolore.

VITTORIO FABRIZIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: