Vai al contenuto
30 Mag 2011 / miglieruolo

Ci siamo. Quasi.

Si volta pagina.
Primo raggio di sole dopo la tempesta, quasi un arcobaleno.
È presto per esultare, ma appare sempre più probabile la possibilità di farlo dopo il 12 giugno. Quattro sì per quattro schiaffi al governo. Poi si vedrà.
Mauro Antonio Miglieruolo

2 commenti

Lascia un commento
  1. db / Mag 31 2011 09:54

    giusto
    adesso dobbiamo dare 4 schiaffi referendari; dunque lavorare per arrivare a portare il 51 per cento ai seggi che significa informare chi nulla (o quasi) sa
    io giro con la spilletta “2 sì per l’acqua” e un sacco di gente mi ferma e chiede; si va da un quasi drammatico “che roba è” a un quasi comico “ma non li hanno rimandati?”
    sarà dura ma DOBBIAMO farcela
    db
    (parzialmente sobrio … dopo lo champagne a fiumi)

  2. donato sabato / Mag 31 2011 11:31

    Completare l’opera: si si si si!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: